skip to Main Content

Medicina interna

Si occupa dello studio, della diagnosi, della cura e della prevenzione di moltissimi disturbi di varia natura – epatologici, autoimmmuni, allergologici, gastroenterologici, reumatologici e di tutte le altre problematiche di medicina generale – non suscettibili di un approccio chirurgico.
L’internista provvede dunque a prescrivere eventuali analisi e a elaborare una prima diagnosi per poi prescrivere una terapia. Se necessario indirizza il paziente verso lo specialista più adatto.

Fra le patologie trattate dal medico internista sono incluse:

  • disturbi del fegato
  • disturbi metabolici, ormonali e immunitari
  • infezioni
  • malattie cardiovascolari
  • malattie che colpiscono i polmoni
  • malattie dei reni
  • patologie del sangue
  • patologie gastrointestinali
  • tumori.

Durante la visita il medico internista provvede a raccogliere l’anamnesi del paziente (informandosi sulla sua alimentazione, sull’attività praticata, sul suo livello di sedentarietà e sulla storia medica, tra cui malattie in corso o pregresse, interventi chirurgici, farmaci assunti) e procede con un esame obiettivo (osservazione diretta e completa del corpo del paziente mediante ispezione, palpazione, percussione, ascoltazione e ulteriori eventuali manovre fisiche).

L’internista può chiedere, se necessario, diversi approfondimenti tra cui:

Responsabili del servizio di Medicina Interna:

Fabrizio Corridori
Giulia Fognani
Alice Lazzeri
Luca Rossi
Giulia Terramoccia

Richiedi informazioni
1 Step 1
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder
Back To Top
Call Now Button