skip to Main Content

L’anagrafe canina permette di registrare e monitorare i dati anagrafici e sanitari degli animali attraverso l’introduzione sottocutanea di un minuscolo microchip di forma cilindrica di 11 millimetri di lunghezza e 2 millimetri di diametro, rivestito di materiale biocompatibile, che viene iniettato sotto la cute dell’animale dietro l’orecchio sinistro con una speciale siringa sterile monouso, al suo interno contiene un codice numerico che identifica inequivocabilmente l’animale.

L’iscrizione dei cani alla anagrafe canina è obbligatoria per legge ed è regolamentata su base Regionale.

Al contrario l’iscrizione dei gatti alla anagrafe felina non è obbligatoria ma consigliata allo scopo di rendere individuabile il soggetto e rintracciabile il proprietario in caso di smarrimento.

Richiedi informazioni
1 Step 1
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder
Back To Top
Call Now Button